Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...
rifugio in montagna

Disabilità e turismo accessibile: arrivano oltre 2 milioni di Euro per il progetto S.T.A.I

Il 21 marzo 2022 è stata approvata la delibera di Giunta che ha risposto all’avviso pubblicato dall’Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per il finanziamento di progetti per il turismo accessibile e inclusivo per le persone con disabilità.

Regione Lombardia ha presentato il progetto denominato “S.T.A.I. - SERVIZI PER UN TURISMO ACCESSIBILE E INCLUSIVO” che riguarda i territori montani e lacustri delle Province di Bergamo e Brescia, anche in collegamento all’evento “Bergamo e Brescia capitale italiana della cultura 2023” - ritenuto di altissimo richiamo anche internazionale.

Le azioni progettuali svilupperanno tutti gli ambiti essenziali per garantire che la proposta turistica possa essere di successo:

  • accessibilità e fruibilità degli spazi, ambienti, percorsi, itinerari e servizi;
  • accessibilità e fruibilità della comunicazione, delle informazioni e dei sistemi di orientamento;
  • accessibilità e fruibilità di eventi e manifestazioni
  • sicurezza del turista con disabilità e accesso ai servizi sanitari.

Inoltre il progetto punta a sviluppare un secondo obiettivo di inclusione: promuovere l’occupabilità delle persone con disabilità in ambito turistico mediante tirocini in vari ambiti professionali.

Previa ammissibilità e finanziamento della proposta progettuale da parte della Presidenza del Consiglio, l’individuazione dei partners che realizzeranno le azioni progettuali sui territori di Bergamo e Bescia avverrà a seguito di pubblicazione da parte di Regione Lombardia di una manifestazione di interesse.

Possono partecipare allo sviluppo delle azioni progettuali gli enti pubblici e gli Enti del Terzo Settore.

Il progetto si svilupperà in collaborazione con Explora Spa.

D.g.r. 6152/2022 - Presentazione progetto S.T.A.I.

Documento PDF - 177 KB